- - - - F O T O G R A F I E - P A R O L E - I D E E - - - -

www.flickr.com

domenica 22 gennaio 2006

The best night that i ever had. ( here in Germany)


Foto: “locandina di Tin-Tin, “Black Island”.

Finalmente è arrivata. E' stato tutto così perfetto,
quando tu non costruisci nulla e il nulla si costruisce per te.
La serata è stata geniale.
Si esce, io e la mia amica rumena, e via in bus, io fermo e lui che ci portava a destinazione.
Tenuta d'ordinanza: jeans, magliettina del toro, scarpe da ginnastica e cappellino.
Arrivo, salgo di corsa le scale, un po' quel fiatone che svanisce tra i tuoi pensieri in un quarto di secondo. Busso, si può? E mi ritrovo a bere vino bianco, rosé e vodka.
Attorno a me: parole che fluttuavano nell'aria, tedesche, francesi, spagnole.
Forse erano più francesi, perché erano 8 ragazze d'oltralpe sedute al tavolo che finivano la cena.
Si aggiungono david e sara. Spagnoli di Valencia, dell'appartamento accanto.
Cappotti, tutti pronti? Nessuno ha dimenticato nulla?, via!
Si passa prima alla Sparkasse, e poi direzione “Kleine Freiheit”.
Un localino meraviglioso, nei pressi della stazione. Facciamo un po' di coda, e poi dentro al contenitore musicale per giovani. Ultimo attaccapanni. E' mio. La serata è iniziata nel modo giusto.
La musica gente era uno sballo. Puro e sano Rock, adoro quando mi mettono su i Red Hot.
Il livello del calore corporeo saliva e scendeva con un gin-tonic, saliva e scendeva con un long island, saliva e scendeva con una tequila sunrise. Non ero ancora ubriaco, però ero felice.
Felice di essere tra gente che voleva divertirsi, se dovete uscire, i suggest le ragazze francesi.
E' bello ogni tanto essere quasi l'unico maschio tra 10 ragazze.
Ok forse ero un po' ubriaco, no ero giusto sul simpatico andante.
Negli schermi del locale trasmettevano fight club. Ma dopo i titoli di coda del film, ho iniziato a capire veramente che quella era la mia serata: Appare il mio eroe, cioé ci credete? Il mio eroe in televisione, mentre io ballo come un pazzo e dispenso sorrisi come un cretino.
Si è apparso Tin-Tin, è apparsa la puntata dove nella porta di casa mia qua in Germania ho messo la foto. Ci credete che ero commosso? Beh si sono di cuore tenero, ero veramente commosso, ho festeggiato con una vodka pesca lemon e poi via in pista.
La serata continua, prendiamo uno di quei cordoni di Natale che si mettono sull'albero che erano appesi alle pareti e iniziamo a tirarlo in aria. Ok. Forse l'ultimo drink... ma no non ero ubriaco, ero solo felice che cazzo. Poi Sara mi guarda, io la guardo, mi prende per mano, e io per un po' non ero più nel locale, fisicamente si, con la testa ero altrove. Lei mi ha anche detto qualcosa, fatto sta che non ho ascoltato, io sorridevo e basta. Torniamo a ballare, e come vecchie storie fumanti, appare quello smog per discoteche che ci avvolge nel nostro abbraccio.
Sono le 4. Decido di fare la prima pausa. Il mio cervello era una macedonia che aspettava di essere mangiato con il cucchiaino. Poi arriva la medicina. La coca-cola. Torno in sesto, e tutto torna normale. Alle 5 e mezza sono nel mio letto e il sole quando mi sveglio mi ricorda,
stronzo devi studiare.

Sabato prossimo, tutti invitati:
Osnabrück, Niedersachsen, Deutschland. Ore 24.00: “Kleine Freiheit”
Entrata con consumazione 10 euri.

PS: DREW, ti invito a NON commentare.

11 commenti:

i Licaoni ha detto...

Eh... quanti ricordi... anche noi quando facemmo il nostro primo Erasmus a Saigon ne combinammo di serate come la tua...

Una volta addirittura, sarà stato Febbraio del '66, ci ritrovammo nel bel mezzo di una lite tra soldati americani e Vietcong che finì a smitragliate sui piedi. Quanti ricordi... e quanti drinks a base di Napalm-liofilizzato e Coca-Cola...

Ci vediamo Sabato prossimo.

Witty ha detto...

Ed io che credevo di reggere l'alcol. Con tutte quelle cose mi avrebbero portato via in barella...
Ci sarà anch'io sabato prossimo...anzo no, sarà al concerto dei Negramaro! :-P

Andrew ha detto...

IO STO ZITTISSIMO....SONO ALE E SIMONE CHE GIURANO CHISSAQUALE VENDETTA....

Bacino

Drew
P.s.
AFFARI TUOI DESSO....

Fran ha detto...

rosico, beato te ;)

l'anodino Tabaqui ha detto...

Tin Tin e Milou.... I bei tempi in cui portavamo i panataloni alla zuava

elisa ha detto...

Cavolo, hai retto un mischione così?
Goditela fino in fondo!
elisa

PS: voglio anch'io la schedina da giornalista!

FioZ ha detto...

E pensare che il mio uomo vuol mandarmi a disintossicarmi in comunità perchè bevo "troppo"... Giaco ti sfido a chi trinca di più quando ci beccheremo, comincia a preparare il fegato perchè quel giorno potrebbe arrivare mooolto presto ihih..

P.S. La Bà è già gallina al primo bicchiere di vino bianco, è fuori a priori :)

Jacko83 ha detto...

I licaoni: Adoro le liti tra americani e vietnamiti, c´é sempre qualcuno che ci lascia le penne..
witty: Gara tequila? anche io voglio il concerto dei negramaro!!!!
Andrew: lascia che bramino vendette, quando arrivo poi facciamo i conti.
Fran: vieni su no? :D
L´anodino: giá Milou..
Elisa: mandami una mail che ti dico come averla!
fioz: gara tequila. inizia ad allenarti!

elisa ha detto...

dovresti averla... ci siamo mandati la mail per la casa, no?
elisa

Yota83 ha detto...

torna presto, cretina...e col fegato funzionante...
sgrunt.. bacio affettuoso. :*

Jacko83 ha detto...

ale é un invito spontaneo? ;)