- - - - F O T O G R A F I E - P A R O L E - I D E E - - - -

www.flickr.com

martedì 10 gennaio 2006

Il muro bianco di camera mia

C'è una parte di camera mia che è bianca.
Quel bianco che ha un morto lasciato sulla strada per 3 giorni, non so se hai presente.
Quel bianco di quando guardo fuori dopo la nevicata, non so se hai presente.
Quel bianco delle striscie pedonali appena segnate, non so se hai presente.
Quel bianco di tutte quelle notti sveglio a pensare a te, non so se hai presente.
Quel bianco del palazzo delle poste di Madrid, non so se hai presente..

Quel bianco sta diventando ossessionante, non è il luogo per le foto, che stanno altrove, non è l'angolo dei poster. Non è l'angolo delle poesie.
Come lo riempio?

4 commenti:

Andrew ha detto...

Facile....mettici una foto di Ale!
Sicuramente riempie!

Ph 4,2....in discesa..sto tornando normale....

un bacio

Drew

Anonimo ha detto...

ma quanti bei commenti mi lasci eh?
ed ora lo faccio io:
le pareti bianche e vuote sono le migliori da riempire, si parte con poco per vedere poi alla fine un risultato che riempie il cuore... a volte vorrei che la mia vita fosse un pò come una parete da riempire a mio piacimento, a volte non lo è stata, e ancora adesso non lo è... sono ottimista, scosto una tenda aspettando che la luce del sole la rischiari, ed illuminandola, ispiri me e la mia voglia di felicità...
ti bacio
elle

anodino Tabaqui ha detto...

carta da parati?

FioZ ha detto...

io mi tingerei le mani e i piedi di nero e comincerei a lasciarci impronte...e poi ci farei fare anche un pò di firme col pennarello indelebile nero a tutti gli amici che passano da casa tua :P

("Come farsi diseredare da casa" - Lezion number One - Fioz Docet!)