- - - - F O T O G R A F I E - P A R O L E - I D E E - - - -

www.flickr.com

venerdì 9 giugno 2006

Studio, amici, cultura.

Ieri giornatina tranquilla, pomeriggio in biblioteca, aperitivo con Fulvio, Cinzia e Michael, serata VIP solo su invito a Palazzo Ducale per la conferenza su "Tiziano Terzani", con Massimo Cacciari, la sorella di Terzani e Luzzato presidente della comunità ebraica.
Tutto torna..

Quello che non mi spiego è perché mio padre lascia la tazza del the sempre in cesso..





8 commenti:

Anonimo ha detto...

"sai che è solo il tempo a rivelare la stagione"

secondo me la lascia lì perché
è molto bella
e merita di stare in un posto altrettanto bello
(nonostante l'opinione comune e diffusa, lecita forse ... )

Cacciari e
un pensierino al prof di filosofia che non mancava mai di nominarlo
con gli occhi un po' lucidi
pensando a venezia, l'alveo e i rami.



pagan poetry

DoLceMoneLLa ha detto...

fantastico il template pieno di foto ... sembra qualcosa di familiare.
come i tuoi occhi.
Sto assaporando nuovi-altri repentini cambiamenti
Oggi mi sento stra-felice!!!!!

Jacko83 ha detto...

già familiare.. sto uplodando foto da ieri.. ho preso il flickr pro!

Ilaluna84 ha detto...

Forse tuo padre ama sorseggiare il tè in bagno. :)

Jacko83 ha detto...

mm credo anche io.. ma prenderla e riportarla?

Matte ha detto...

Io in bagno trovo tazze di caffè, quello americano... e stanamente non sono mai di nessuno :)

Pero ha detto...

Ma allora sei un vip! :D

Jacko83 ha detto...

matte: secondo me sono tue..
pero: no si dice imbucato..