- - - - F O T O G R A F I E - P A R O L E - I D E E - - - -

www.flickr.com

giovedì 11 ottobre 2007

Mentre Dormi

Mentre dormi. Non è il titolo di una canzone, non è il titolo di un romanzo. E' Il titolo di colors 32.

Un periodo un po' cosi, tra riflessioni e rimpianti. Rimpiango di non essere riuscito ad andare via, si vorrei partire di nuovo, come sempre.

Penso allora a capodanno, penso a quello che è successo lo scorso anno, forse sono a corto di emozioni forti, l'anno lentamente sta per finire, mancano vari mesi, ma tra la voglia di tornare a Parigi e rivedere e provare ancora a me stesso che le emozioni non sono finite, mi sono accorto che i giorni sono troppo preziosi per essere sprecati.

Domani farò delle foto che volevo fare da tanto. Se non piove.
Venerdi invece vado a Padova a capire alcune cose di me stesso.

Mi respuesta natural y acostumbrada debia de sonar dramaticamente afirmativa, con junturas de piernas acompanado a las palabras.
- Espere mi nino. Espere y aguante hasta que encontremos la iglesa adeguada.

Sono arrivato qua. Pagina 1. Luis Sepulveda.

3 commenti:

luigi ha detto...

sempre un casino,sempre in marcia, la bestia ti guarda, l'irrequietezza monta, ogni parola viaggio scatto suono per ingannarla beffarla tenerla tranquilla... saludos

Padda ha detto...

Ecco, così ti vogliamo: con quella confusione in testa che ti fa prendere al volo le decisioni. Che ti fa buttare a capofitto nelle esperienze. Controsenso? O semplicemente folle spregiudicatezza?

moon ha detto...

malinconico e inquieto come sempre tra le pagine di un libro o in viaggio...
anche tu non sei cambiato
ciao