- - - - F O T O G R A F I E - P A R O L E - I D E E - - - -

www.flickr.com

giovedì 30 marzo 2006

Colloqui..

direttamente dal laboratorio del dipartimento di scienze della comunicazione in bologna..

Domani ho un colloquio di lavoro..
per fare un qualcosa che non ho mai fatto.. cioé il web designer.. Qualcuno sa di cosa si tratta? io ho una vaga idea, ma insomma, se mi prendono dico che ho fatto anche la rete informatica del pentagono ;) Tanto.. una balla vale l'altra no?

Ah bello, stavo pensando che non sono mai stato ad un colloquio di lavoro..
Che bisogna dire? :)

14 commenti:

Andrew ha detto...

uh...facile...
annuisci sempre, sorridi, se ti chiedono se conosci la formula di rilevazione della velocita di accelerazione quantistica di un fotone digli di si...se ti chiedono se hai voglia di lavorare digli di si...se ti chiedono se sei molto disponibile digli di si...se ti chiedono se sei disposto a crescere professionalmente digli di si...se ti chiedono se hai attitudini particolari inerenti la professione che andrai a svolgere digli di si...se ti chiedono se sei disposto a lavorare giorno e notte digli di...se ti chiedono se hai hobby...digli che il lavoro è il tuo hobby...se ti chiedono se poseresti nudo sotto una cascata in un isola tropicale con palme e noci di cocco e dieci uomini palestrati che ti circondano....beh...passa il numero dell'agenzia in giro!

bacio

Drew

acaso ha detto...

Con "Web Designer" si intendono tante cose... Un web designer serio dovrebbe, oltre all'aspetto "grafico" di un sito, anche curare l'accessibilità dei contenuti (SIA per le persone normodotate sia per i disabili), l'aderenza agli standard del W3C, avere una (molto) vaga idea di cosa, tecnicamente, è fattibile ed accettabile per un utente e per il fornitore del servizio, e cosa non lo è (ad esempio: quanto grandi e/o complesse possono essere le pagine, prima che l'utente ti mandi a cagare perché ci vogliono millenni per visualizzarle, o che saturi la banda e/o le risorse della macchina che serve le richieste?).
Nella realtà, il web designer comune sa a malapena usare frontpage o dreamweaver, non sa un tubo di usabilità ed accessibilità, non ha la minima idea di come si accenda un computer, antepone le cose che per lui (ed in genere SOLO per lui) sono graficamente "cool" ai contenuti del sito. Un idiota, praticamente. In sostanza, visto che, almeno a leggerti, sembri intelligente, non dovresti avere alcun problema a superare abbondantemente la media dei tuoi futuri colleghi :-).
Casomai ti servisse, ti passo un po' di link sulla materia.
Bye!

acaso ha detto...

Drew: dimentichi la domanda fondamentale, "sai fare pompini?".

yota83 ha detto...

hahah non lo prenderanno mai XDDDD


ciao giacomoooooo (LOOOL)

elisa ha detto...

acaso: un buon web designer e' esattambente quello che dici tu. ovviamente nessuno nasce imparato...
quando ho lavorato io in un'azienda non gli fregava niente del come facessi quel sito, bastava semplicemente che io lo facessi...

acaso ha detto...

Elisa: esattamente quello che cercavo di dire a Jacko, nel mio stile pseudo-tecnico e sbrodoloso :-).

Andrew ha detto...

mmpff...io non ho mai chiesto hai miei candidati "sai fare pompini"...ho fatto male?
tsk tsk....
non si finisce mai di imparare...


Drew

FioZ ha detto...

Io ho fatto un solo colloquio.. anzi no, erano 2, e non per andare a lavorare, ma per un semplice Stage di 2 settimane, volevano sapere se ero idonea, non gli costavo niente, (puro sfruttamento, imposto dalla mia scuola) Quindi diciamo che mi han chiesto ben poco, mi imponevano le loro regole, io annuivo con occhietti languidi e il sorriso da copertina più smagliante e magnetico che potessi fare...
Bisogna sembrar tanto lecchini, volenterosi e garbati, sempre. :D
Almeno, io son piaciuta, su 3 stagiste che eravamo ero la preferita, sarà che so arrufianarmi con sottile savoir-faire e anche se non so fare una cosa mi fingo sicura di me eheheh

spankino ha detto...

io ti posso semplicemente fare un in bocca al lupo... :) anche perchè di colloquio uno ne ho fatto ma era molto informale.. il capo è un amico di papà!... ma cmq.. cerca di essere lecchino e di far vedere che ti interessa.. e che sei pronto a sobbarcarti di lavoro... :)

Italian Psycho ha detto...

Inventare. Solo questo. :)

Guppie ha detto...

In genere è molto apprezzato un interesse generale verso il settore proposto (cosa diversa dalla conoscenza).
Aver viaggiato molto e avere fatto "esperienza di vita" è innegabilmente un plus. Enfatizzalo ma senza esagerare (non devi sembrare un eterno giramondo indeciso).
In bocca al lupo! ;)

PeroChan ha detto...

Ti faran solo domande del c**** alle quali però non ho ancora capito se è più apprezzato l'atteggiamento esplicito "ma che casso mi stai a chiedè brutto imbecille", cosa che denoterebbe lucidità mentale e acutezza di spirito, o un ben più servile atteggiamento della serie "rispondo alle tue domande come se da queste dipendesse la salvezza della terra!".
Cmq in bocca al lupo!

goodnightmoon88 ha detto...

be yourself. i think so.

Jacko83 ha detto...

L'esito del colloquio lo trovate su..