- - - - F O T O G R A F I E - P A R O L E - I D E E - - - -

www.flickr.com

venerdì 5 maggio 2006

vite parallele.



Giusto per dare un'informazione, questo è il mio 100 post.

Stavo pensando alle vite parallele. Come quelle due anime, morte in momenti simili, in luoghi diversi.
Soffro da molto tempo di insonnia, in particolare nell'ultimo mese questa malattia, se la possiamo chiamare tale è diventata un'ossessione, quasi una droga, nel senso che io non riesco a predere sonno prima delle 3. Vivo la notte, in particolare tutti i rumori che ad essa ogni giorno vado a collegare. In queste due settimane che sono rimasto a Bologna, senza salire a casa, credo mi ossessioni il rumore del camion dell'immondizia che passa regolarmente in via volturno ogni santo notte, all'una, alle due, alle tre di notte, etc. Ora che sono a casa mia a Venezia, città per antonomasia del silenzio notturno, se non turbato forse da qualche sporadico rumore di motore che proviene dal canale sotto casa mia. La mattina sento gli uccellini qua a venezia, del giardino che si puo' vedere affacciandosi dalla finestra di camera mia. Penso anche che quest'insonnia sia legata alla vita che conduco, ma da qualche settimana, ho questo pensiero che è la in testa che naviga, essendo il mio cervello composto di acqua che ogni giorno evapora poco a poco, lasciandomi i capelli bagnati di pensieri che si asciugano con il sole. Mio padre in questi giorni soffre d'insonnia, sono le due, sono le tre, sono le quattro, e lui è ancora sveglio. Soffre d'insonnia da quando io continuo a ritardare il mio incontro furtivo con il letto di casa, che ogni volta che torno a casa, è rifatto con amore da mia madre, e ha quel profumo che non troverai mai neppure all'Hilton Hotel o al Danieli. Mi domando quindi se la mia insonnia sia causa della sua, o viceversa. Un po' come quelle due vite, che al mancare dell'una anche l'altra non ha ragione d'esistere. Allora ripenso alla solitudine, a quando sarò solo con me stesso e mi domando, chi farò soffrire d'insonnia o chi mi farà soffrire a me, magari non solo d'insonnia, ma anche d'amore.

16 commenti:

DoLceMoneLLa ha detto...

ho cercato di non farlo, ma per alcuni la verità è peggio di una bugia..

Dave ha detto...

è bellissimo questo post, ed è vero che il profumo di casa, del proprio letto non lo ritrovi da nessuna parte. Però, siccome devo sempre rovinare tutto facendo il cazzone, parlando di Venezia non può venirmi in mente: IL CANAL!!!! CHI GA ASCIUGA' IL CANAL!! (non credo si scriva così...)

Jacko83 ha detto...

mah non lo sai sai dolce..
dave: ma voglio dire.. uff .. lo dicono tutti e tutti i bolognesi sbaglianooo.. chi ga suga' il canal.. e poi ODIO QUELLA PUBBLICITA'.

Carmen ha detto...

Insonnia mia dolce compagna di vita ormai ... la notte a volte è lunga troppo lunga per viverla da soli con se stessi!!! e viverla poi a venezia deve essere ancora peggio ... amo venezia anche se ogni volta mi lascia una strana malinconia dentro come un quadro disegnato al carboncino!!
Cmq ....... si la luna è di tutti ... Ma io la voglio!

Dave ha detto...

dai è bellissima quella pubblicità, invece sono odiose quelle in cui imitano i bolognesi, tipo "Soccia Wanda bevi come un cammello!", presente? Poi la parlata veneta mi piace da matti

Jacko83 ha detto...

carmen: hai ragione. ma non c'è nessuno in camera con me..
dave: sarà, ma io la odio..

Chic ha detto...

Ti ringrazio per le parole neutrali, non scandalizzate, non giudicatrici.

Per me, per noi, sono interessanti non tanto le vite delle singole persone ma i meccanismi che ci portano ad incrociarli.

Per quello che riguarda la solitudine è uno stato d'animo che noi ci creiamo soprattutto in questa società di imperfetti conoscenti.

Sorrisi
Chic

Chic ha detto...

ho dimenticato l'indirizzo, scusa.
Chic

Anonimo ha detto...

un abbraccio
stretto
di più

creep

Chiara ha detto...

bellissima, stupenda foto.
buona notte jacko

Jacko83 ha detto...

chic: non voglio mai giudicare, e non mi scandalizzo piu' per nulla.. Sono uno sconosciuto di me stesso probabilmmente.
creep: grazie fabio, aspetto che tu me lo faccia di persona.
the constant blogger: quale delle due? ti riferisci all'ultima?
Buona notte anche a te.

DoLceMoneLLa ha detto...

hai uno sguardo impaurito

Jacko83 ha detto...

mah non so che tipo di sguardo sia in realtà..

Ilaluna84 ha detto...

Io credo che la notte sia una dimensione totalmente diversa a quella del giorno. Ultimamente la vivo poco e niente, perchè, a differenza di te, crollo in catalessi molto presto.

Però la amo, la notte. Ha una magia tutta sua. Unica, direi.

Anonimo ha detto...

Hey what a great site keep up the work its excellent.
»

Anonimo ha detto...

Your are Nice. And so is your site! Maybe you need some more pictures. Will return in the near future.
»